PREZZO CEREALI 

Quotazioni

I cerealicoltori italiani monitorano compulsivamente le quotazioni di grano duro e tenero sulle principali piazze, per capire quali saranno i prezzi di vendita. Le quotazioni vengono influenzate dal meteo, dalla guerra in Ucraina e dalle tensioni internazionali.

Image

Calo

Gli ultimi dati prevedono in Ucraina una produzione di circa 21,5 milioni di tonnellate, rispetto alle 33 dello scorso raccolto, facendo registrare un calo del 35%. Inoltre sul Mar Nero i silos sono pieni e dai porti non partono i cargo a causa del blocco navale russo, registrando un calo delle esportazioni del 47%.

Image

Contrasti

L’Ucraina ha avuto un ruolo centrale sul mercato internazionale del grano, il blocco all'export metterà in difficoltà molti Paesi importatori, soprattutto in aree in via di sviluppo, e sta creando tensioni sui prezzi. Anche perché alcuni Paesi hanno adottato politiche restrittive all'export.

Image

Qualità e produttività

A questo bisogna aggiungere un periodo di scarse precipitazioni, che potrebbe incidere su qualità e produttività dei campi. Per questo risulta fondamentale tornare ad avere una produzione propria ed incentivare l’utilizzo di sistemi intelligenti che permettono di monitorare le condizioni del campo, ottimizzare le risorse ed incrementare produttività e qualità dei campi.

Image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.